Entriamo ne ‘La stanza dei gatti’ di Franca Valeri

Libri e teatro. Come avrete già capito, queste sono le due più grandi passioni de La Môme e oggi abbiamo l’occasione di unire le due cose grazie a un testo molto particolare. Stiamo parlando de “La stanza dei gatti”, scritto da quel simpatico mostro teatrale di Franca Valeri e pubblicato da Einaudi (2017). Quello che … Continua a leggere Entriamo ne ‘La stanza dei gatti’ di Franca Valeri

Vita o-skenè: intervista a Filomena ‘Filo’ Sottile

La vita che vi presentiamo oggi è quella di Filomena ‘Filo’ Sottile. Devo ammettere che raccontare Filomena è molto complicato e a breve capirete il perché. Nata in provincia di Torino nel 1978, Filo è tante cose: è padre, figlia di genitori siciliani, teatrante, scrittrice, botanofila, punkastorie e persona dall'irresistibile umanità schietta. È un vortice … Continua a leggere Vita o-skenè: intervista a Filomena ‘Filo’ Sottile

Teatro di Roma: ‘Roghi di Libri – da Canetti alla Pecora Elettrica’, l’assemblea cittadina

Andrà in scena, dal 29 gennaio al 9 febbraio al Teatro Argentina, “La commedia della vanità”, scritto da Elias Canetti e diretto da Claudio Longhi. Un governo che estende la sua sfera di competenza, entra nella vita delle persone, sancisce il divieto della vanità. Un popolo che acclama questa decisione e invoca il fuoco nelle … Continua a leggere Teatro di Roma: ‘Roghi di Libri – da Canetti alla Pecora Elettrica’, l’assemblea cittadina

Luigi Pirandello: le opere

Ecco una lista delle opere dello scrittore siciliano. Se avete dei suggerimenti (o revisioni) da proporre, scriveteci! Romanzi - L'esclusa, pubblicato a puntate su La Tribuna (1901) - Il turno, Catania, Niccolò Giannotta, Editore (1902) - Il fu Mattia Pascal, Roma, Nuova antologia (1904) - Suo marito, Firenze, Edizioni Quattrini (1911) - I vecchi e … Continua a leggere Luigi Pirandello: le opere

L’inizio: elogio ai disordini cosmici ed esistenziali

Eduardo De Filippo dichiarava: "Il teatro non è altro che lo sforzo disperato dell’uomo di dare un senso alla vita". Un’affermazione vera, seppur con qualche eccezione. Non sempre, infatti, l’uomo vuole conferire un possibile significato all'esistenza, ma s’impegna anche a dissacrarla per mettere in luce tutta l’illogicità che da essa scaturisce e per far questo … Continua a leggere L’inizio: elogio ai disordini cosmici ed esistenziali