Il Tempio sull’Oceano, di Claudio Bolle: continua la saga de L’Impero d’Acciaio

Ritorniamo a parlare de L’impero d’Acciaio, la particolare saga firmata da Claudio Bolle.
Quattro persone si trovano catapultate nella Roma di Tiberio con computer e auto. I protagonisti riescono, grazie ad alcune invenzioni, a salvare Druso, il figlio dell’Imperatore. Ma non solo, convincono Tiberio ad attuare importanti riforme economiche e sociali. Le avventure dei quattro si muovono attraverso invenzioni complesse, battaglie, espansione dell’Impero e importanti riflessioni filosofiche.

Ora, giunto al quinto volume intitolato Il Tempio sull’Oceano (e già disponibile su Amazon), l’autore ci guida ancora una volta in un’avventura straordinaria che unisce una meticolosa ricostruzione storica e singolari elementi fantascientifici per narrare un passato avvincente e proporre visioni intriganti.
Passato e futuro s’intrecciano, quindi, saldamente fino a formare un’unica strada e distinguerli sarà quasi impossibile.

 

Leggi anche: L’Impero d’Acciaio, tra storia e fantascienza: intervista all’autore Claudio Bolle

 

Ne Il Tempio sull’Oceano due sono gli eventi fondamentali: il ritrovamento di manufatti, che nulla hanno di terrestre, e l’incontro con una grande personalità storica che ha influenzato l’umanità tutta.
Grazie alle armi progettate dai protagonisti, una Roma dalla forte supremazia militare continua la sua grande espansione, dotandosi anche di leggi illuminate.

Avventure, incontri e dure prove investiranno prepotentemente il destino dei personaggi capaci, tuttavia, di riuscire a trarre solo il meglio da ogni situazione.

Anche questa volta Bolle ha messo su carta un progetto importante. Forte di una vasta fantasia e di una ricerca storica appassionante, l’autore dà vita a un lavoro unico, sicuramente non facile ma in grado di catturare l’attenzione.
“Credo – dice Bolle – che questo sia stato il più impegnativo dei sei capitoli che compongono la Saga, per la delicatezza degli argomenti trattati. Ho svolto un accurato lavoro di documentazione e naturalmente ho impresso la mia linea di pensiero, che so condivisa da molti, ma che potrebbe risultare invisa ad altri. Tuttavia l’ho fatto con molto rispetto, che ritengo fondamentale, e mi auguro di essere riuscito a trasmetterlo”.

 

Per maggiori informazioni, CLICCA QUI 

 

 

 

 

Il Tempio sull’Oceano (L’Impero d’Acciaio Vol. 5)

Autore: Claudio Bolle

Edizione: Amazon Publishing

Anno: 2020

Pagine: 416

 

 

 

 

Foto gentilmente concessa dall’autore

Un pensiero riguardo “Il Tempio sull’Oceano, di Claudio Bolle: continua la saga de L’Impero d’Acciaio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...