Elena Ferrante: ‘La vita bugiarda degli adulti’, perché crescere?

“Non riuscivo più a essere innocente, dietro i pensieri c'erano altri pensieri, l'infanzia era finita.” [Giovanna in “La vita bugiarda degli adulti”] La vita bugiarda degli adulti è un romanzo della scrittrice italiana di origini napoletane conosciuta con lo pseudonimo di Elena Ferrante, pubblicato nel 2019 da edizioni e/o. I suoi romanzi si contraddistinguono per … Continua a leggere Elena Ferrante: ‘La vita bugiarda degli adulti’, perché crescere?

‘Per dieci minuti’ di Chiara Gamberale: il tempo per riaversi

Capita di vivere situazioni difficili, a tratti anche strane, assurde. Capita a tutti; capita anche a me. Proprio in uno di quei momenti è comparso un libro che sembrava urlarmi "dai! Lo sai anche tu che è ora di rileggermi!". Ho ascoltato il richiamo. Sin dall'inizio ho sentito un feeling diverso dalla prima volta che … Continua a leggere ‘Per dieci minuti’ di Chiara Gamberale: il tempo per riaversi

Essere artisti oggi: intervista a Lorenzo Rovinelli

Cosa vuol dire essere un artista? Una domanda sicuramente non facile. L’arte è presente in ogni dove, ma solo gli artisti riescono a riconoscerla e a darle una qualche forma...o almeno così dicono! Il compito dell’artista sembrerebbe, dunque, quello del generoso messaggero capace di riferire delle traduzioni a chi, pur avendola davanti agli occhi, l’arte … Continua a leggere Essere artisti oggi: intervista a Lorenzo Rovinelli

Libreria Puntoacapo: il libro come bene di prima necessità ai tempi del coronavirus

A Catania c’era il colèra, sicché ognuno che potesse scappava di qua e di là, pei villaggi e le campagne vicine. [...] Ma bisognava guardarsi bene dai cattivi incontri, e non accettare nemmeno una presa di tabacco da chi non si conosceva! Andando per la strada bisognava camminare nel bel mezzo, e lontano dai muri, … Continua a leggere Libreria Puntoacapo: il libro come bene di prima necessità ai tempi del coronavirus

Touroperator – Diario di Vite del Mare di Sicilia, narrare la migrazione con l’arte: intervista a Massimo Sansavini

Stiamo vivendo anni complicati, intrisi di emergenze e crisi che ci preannunciano un futuro ben poco roseo. Gli ultimi eventi che hanno riempito le cronache di tutto il mondo, mi hanno fatto molto riflettere sul ruolo dell’essere umano; animale sociale tanto superbo da sentirsi invincibile quanto stolto fino a non comprendere la sua transitorietà. Eppure, … Continua a leggere Touroperator – Diario di Vite del Mare di Sicilia, narrare la migrazione con l’arte: intervista a Massimo Sansavini

Elena Ferrante: “Storia del nuovo cognome”, la consapevolezza di una vita sbagliata

-Guardami finché non mi addormento. Guardami sempre, anche quando te ne vai da Napoli. Così so che mi vedi e sto tranquilla.- [cit. Lila in “Storia del nuovo cognome”] Storia del nuovo cognome è un romanzo della scrittrice italiana conosciuta con lo pseudonimo di Elena Ferrante. Pubblicato nel 2012 da edizioni e/o, è il secondo … Continua a leggere Elena Ferrante: “Storia del nuovo cognome”, la consapevolezza di una vita sbagliata

‘L’esclusa’: quando Pirandello scriveva già dell’emarginazione e della donna

Oggi, ritorniamo a parlare dello scrittore siciliano Luigi Pirandello concentrandoci sull'opera L’esclusa, datata 1893. Intitolato in un primo momento Marta Ajala (nome della protagonista), il romanzo fu pubblicato a puntate sulla rivista La Tribuna nel 1901 e in volume nel 1908. La particolarità del lavoro è (per nostra grande sfortuna) il suo essere attuale. Questo … Continua a leggere ‘L’esclusa’: quando Pirandello scriveva già dell’emarginazione e della donna

“L’arte di essere fragili – Come Leopardi può salvarti la vita”, di Alessandro D’Avenia

Un manuale. Un compendio. È la prima impressione che si ha leggendo il titolo, quella di trovarsi di fronte a un vero manuale di sopravvivenza alla vita. E D'Avenia individua un maestro di sopravvivenza in Giacomo Leopardi; proprio quel Leopardi, incubo di molti studenti, con la sua poetica intrisa di cruda realtà e della più … Continua a leggere “L’arte di essere fragili – Come Leopardi può salvarti la vita”, di Alessandro D’Avenia

Il castello di Baux: un libro ‘completo’ di Ninetta Pierangeli

Quello che cerco in un libro è la possibilità di ritrovarmi immersa nella storia fino al collo, tanto da credere che la vita dei personaggi sia strettamente legata alla mia. Quando un testo, oltre a essere ben scritto, riesce a soddisfare questo mio ‘capriccio’, rientra nella categoria di quelli che definisco libri completi. Devo ammettere, … Continua a leggere Il castello di Baux: un libro ‘completo’ di Ninetta Pierangeli

L’Impero d’Acciaio, tra storia e fantascienza: intervista all’autore Claudio Bolle

Raccontare la storia non sempre è facile. Spesso la si percepisce come un qualcosa di lontano, di noioso, qualcosa da dimenticare perché, fin da piccoli, ci abituano a prestare attenzione sempre e solo al domani. “Studia la storia se vuoi prevedere il futuro”, consigliava Confucio. E, infatti, volgere occasionalmente lo sguardo verso ciò che è … Continua a leggere L’Impero d’Acciaio, tra storia e fantascienza: intervista all’autore Claudio Bolle